SviluppatoreRod Humble: dai Sims a Second Life 

Virtuale per virtuale

Rod Humble ha chiaramente una preferenza particolare per i mondi virtuali, intesi come esperimenti di società digitali alternative, videoludiche o meno.

Partito come vice-presidente di Sony Online, impegnato nello sviluppo del MMORPG EverQuest, Humble è poi passato ad EA dove ha seguito l'evoluzione della serie The Sims arrivando a capo della divisione Play Label del publisher in questione. Oggi, viene annunciato ufficialmente il suo passaggio a Linden Lab, la software house responsabile di Second Life, in qualità di nuovo CEO.

A quanto pare, la comunità virtuale di Second Life è ancora viva e vegeta e le alte sfere di Linden Lab hanno probabilmente intenzione di intensificarne il supporto.