Del Toro chiede ai suoi designer di sognare  21

O non andare affatto ai meeting

Danny Bilson di THQ ha riferito a Kotaku che Guillermo Del Toro, regista alle prese con una grossa produzione videoludica presso il publisher, chiamata InSane, ha fatto una richiesta molto particolare ai designer che stanno lavorando sul gioco in questione.

"Al prossimo meeting, tutto quello che voglio è che veniate qui con una caratteristica da sogno, una cosa che avete sempre desiderato in un gioco", pare abbia detto Del Toro agli addetti ai lavoro "...oppure non venite affatto".

I dettagli sono ancora vaghi su InSane e d'altra parte anche da queste informazioni pare che il tutto sia ancora alla fase di progettazione più che di pieno sviluppo. In ogni caso, Del Toro vuole che il titolo sia quantomeno innovativo, su questo non c'è dubbio. Per quanto riguarda Bilson, la sua "caratteristica da sogno" da sottoporre al meeting sarà l'"auto-tuning", ovvero un sofisticato sistema di autoregolazione della difficoltà del gioco gestito dall'intelligenza artificiale.

Fonte: Kotaku