Periferiche PS3Un firmware modificato uccide la PS3 da 60 GB 

Chi troppo vuole...

Il jailbreak realizzato per Playstation 3 sembra ormai realtà consolidata, ma a quanto pare non è tutto oro ciò che luccica. Infatti, secondo alcune fonti, il firmware 3.55 personalizzato da Waninkoko scaturirebbe danni irreversibili sulle versioni da 60 GB della console, ossia quelle originali e quindi non sulle slim attualmente distribuite (insomma sulla classica PS3 "fat"). Tutto ciò significa che sebbene siano stati fatti passi da gigante in questo senso, non esiste attualmente una procedura a 360 gradi che non comporti rischi per la console. In ogni caso ricordiamo che Sony sta lavorando con tutte le sue forze per reprimere il fenomeno.

Fonte: VG247 Un firmware modificato uccide la PS3 da 60 GB

TI POTREBBE INTERESSARE