SviluppatoreCevat Yerli: le nuova generazione hardware arriverà nel 2013  

Dichiarazioni fuori dal coro

Il CEO di Crytek ha affermato che per quanto i fatti dicano il contrario si aspetta di vedere le nuove console nel 2013 o addirittura nel 2012.

Cevat Yerli ha comunque specificato che non ha informazioni a riguardo e che la sua è più che altro una forte sensazione. Sensazione che però è supportata da considerazioni di livello tecnico che Yerli riassume con:"...sta già divendando vecchio e stretto in questi spazi".

Prevedibilmente, e il riferimento nell'intervista concessa a CVG arriva puntuale, le dichiarazioni del CEO di Crytek girano intorno a Kingdoms che ha promesso di portare l'Xbox 360 al 110% delle sue possibilità.
Ma oltre alle affermazioni del dirigente, che ovviamente hanno anche un lato promozionale, dobbiamo considerare che con tutta probabilità Nintendo si sta già muovendo verso la Wii 2 per contrastare i nuovi sofisticati sensori della concorrenza. E questa evenienza, a discapito dei piani a lungo termine paventati dall'industria, potrebbe ravvivare la corsa verso le nuove console.

Insomma, nonostante le dichiarazioni di Sony e Microsoft in relazione alla longevità di a Move e Kinect, la nuova generazione potrebbe arrivare in tempi non troppo lontani. E per inciso nessuno ha negato la compatibilità dei due sensori con le console che sostituiranno PS3 e 360.

Ma un'uscita nel 2012 appare impossibile e probabilmente Yerli ha esagerato per evidenziare il desiderio di innovare tecnicamente che fa parte della filosofia Crytek.
Ci sembra invece più credibile la possibilità che le nuove consoles escano a fine 2013 in modo da lasciare alle software house la possibilità di sfruttare i propri engine per un'altra ondata di titoli.

Fonte: CVG

TI POTREBBE INTERESSARE