Ghost Recon diventa uno strategico a turni su 3DS  18

Sotto la supervisione del creatore di X-Com

Che Ghost Recon dovesse attuare dei cambiamenti per meglio inserirsi nell'offerta ludica di 3DS era fuori di dubbio, ma lo stravolgimento attuato da Ubisoft in questo caso ha del radicale e potrebbe rappresentare una bella sorpresa.

Ghost Recon: Shadow Wars, uno dei titoli Ubisoft previsti per il lancio della nuova console portatile Nintendo, è sviluppato dai team Sofia e Bulgaria del publisher europeo ma sotto la supervisione e la responsabilità di Julian Gollop, nientemeno che il creatore della serie X-Com.

Su Tiny-Cartridge Gollop sviscera alcune caratteristiche del gioco in questione: si tratta di uno strategico a turni nel quale controlliamo una squadra composta da 6 combattenti ognuno dotato di caratteristiche, equipaggiamento ed abilità particolari e ognuno che risulta elemento chiave nel lavoro di squadra necessario per concludere i livelli, nei quali dovremo portare a termine un gran numero di obiettivi primari e secondari. Secondo Gollop, il gioco ha "un feeling simile ad Advance Wars", paragone che ci fa ben sperare sulla qualità del gioco.

Fonte: Tiny Cartridge