DmC Devil May CryNGP? Una console per hardcore gamer, secondo Ninja Theory 

Gli sviluppatori del reboot di DMC non hanno dubbi

Mike Ball, co-fondatore di Ninja Theory, team responsabile di titoli come Heavenly Sword, Enslaved e del prossimo reboot di Devil May Cry, ha dichiarato ai microfoni di CVG di essere davvero entusiasta delle capacità tecniche di NGP, console che considera fortemente orientata verso l'utenza hardcore. In particolare, fa i complimenti a Sony per aver finalmente introdotto un secondo stick analogico.
"Sono certamente entusiasta di NGP come piattaforma, perché la vedo fortemente orientata verso il mercato hardcore grazie alle sue enirmi potenzialità e all'ottimo sistema di controllo", ha detto.
"Con quella configurazione, possono costruire la propria base d'utenza partendo dai possessori di Xbox 360 e PS3, gli stessi che consideravano i titoli PSP capaci di offrire un'esperienza di basso livello. Visto che poi adoro il mio iPhone, spero che il gaming su NGP possa essere "scoppiettante" allo stesso modo, se non di più."
Quando gli è stato chiesto quale spera sarà il prezzo della console, Ball ha detto di star incrociando le dita per una cifra a metà strada fra le 200 e le 300 sterline.

Fonte: CVG
NGP? Una console per hardcore gamer, secondo Ninja Theory

TI POTREBBE INTERESSARE