Ridge Racer 3DInformazioni su Ridge Racer 3D: Street Pass ed effetto 3D 

Troppo 3D

Nel nuovo episodio della rubrica Iwata Asks, il general manager di Namco Bandai Yozo Sakagami racconta qualcosa dello sviluppo di Ridge Racer 3D, il nuovo capitolo dello storico racing game sviluppato per 3DS.

A quanto pare, l'effetto 3D è stato ridotto ad un certo punto dello sviluppo per non disturbare troppo il giocatore. Sakagami spiega che l'idea iniziale era di spettacolarizzare al massimo il gioco inserendo elementi 3D come auto che sbattono e si lanciano verso il giocatore in 3D ma gli sviluppatori si sono resi conto che elementi del genere avrebbero disturbato la concentrazione dell'utente impegnato nel correre al meglio con la propria auto, dunque l'idea è stata poi scartata e gli elementi di contorno sono stati un po' attenuati nel loro effetto tridimensionale.

Per quanto riguarda lo Street Pass, a quanto pare ci sarà la possibilità per un giocatore di inviare i propri dati di guida agli altri utenti 3DS circostanti anche se la console è in sleep mode, con uno scambio continuo di ghost e tempi di percorrenza contro cui poi i giocatori possono scontrarsi attraverso lo StreetPass Duel.

Fonte: Iwata Asks
Informazioni su Ridge Racer 3D: Street Pass ed effetto 3D

TI POTREBBE INTERESSARE