Ancora voci per il successore della Wii  89

Ancora più dettagliate

Dal portale 01net, salito alla ribalta per aver diffuso in anticipo le specifiche della PSP2, arrivano nuove e più dettagliate voci sul Project Café. Sarebbe quest'ultimo infatti il nome in codice del successore del Wii che sembra ormai cosa certa.
Secondo il portale francese la nuova console Nintendo avrà al suo interno una GPU della famiglia ATI (ora AMD) R700 affiancata da una CPU IBM PowerPC da tre core e con almeno 512MB di RAM. In sostanza sarebbe una versione potenziata dell'Xbox 360, anche se resta da vedere quanto potenziata visto che la serie R700 passa dal modesto RV710 al ben più potente RV790XT. Inoltre è comunque possibile l'impiego di un chip modificato appositamente per la nuova macchina. In ogni caso questa sarebbe la conferma della volontà di Nintendo di restare al di fuori della competizione tecnologica accontentandosi di anticipare la concorrenza e di introdurre alcune novità sul fronte del controller.
Infatti, sempre secondo 01net, la nuova console avrà un pad piuttosto particolare. Si parla di una sorta di mini tablet con schermo da 6 pollici, D-Pad, dorsali, grilletti, sensor bar, telecamera frontale e probabilmente qualche altro aggeggio extra.

Fonte: 01net