Iwata: Nintendo doveva promuovere meglio il Wii  54

Iwata riflette su alcuni errori fatti dalla Grande N con il Wii

Tempo di nuova console, tempo di tirare le somme sulla vecchia con qualche dichiarazione di rito che faccia luce su alcune delle criticità emerse nel corso degli anni.

Non stupisce che il presidente di Nintendo, Satoru Iwata, abbia più di qualche recriminazione da fare su come è stato venduto il Wii, soprattutto per il rapporto con i third party, che definire problematico è un eufemismo.

Iwata ha promesso durante una conferenza per gli investitori che il futuro sarà diverso e che Nintendo non punterà più solo su se stessa, ma stringerà alleanze con altre società, confermando anche il lancio del successore del Wii per l'anno fiscale 2012.

Fonte: VG247