Il Museo Civico di Rovereto e la segheria virtuale  16

Un'attività magica simulata sui nostri PC

In occasione dell'apertura della segheria di Terragnolo, una delle iniziative promozionali del Museo Civico di Rovereto sarà quella di affiancare alla ricostruzione reale del funzionamento della struttura un simulatore virtuale di segheria: Woodcutter Simulator, per dare modo a tutti di sperimentare il magico mondo delle seghe a nastro e dei tronchi che cadono.

Woodcutter Simulator è un titolo fortemente hardcore che simula il lavoro di una segheria nei minimi dettagli, mettendo l'utente di fronte alle più disparate problematiche che un'attività del genere può comportare.

Leggiamo il comunicato stampa ufficiale, con tutti i dettagli sull'iniziativa:

Antica segheria veneziana di Terragnolo: dall'antica lavorazione manuale del legno a quella virtuale.
Rovereto, 29 aprile 2011 - Dal 30 aprile 2011 fino, il Museo Civico di Rovereto vi invita a visitare l'antica segheria di Terragnolo (località La Sega di Terragnolo - Trento). La segheria, che per funzionare sfrutta la forza dell'acqua, è stata completamente restaurata, ed ora, funzionante, è aperta al pubblico, che, attraverso una visita guidata, ne potrà comprendere il funzionamento. Le visite alla segheria saranno possibili nei fine settimana, per tutto il periodo estivo.
Inoltre, grazie alla collaborazione con One Way Management Srl (azienda italiana che gestisce la PC Simulator Collection - pubblicata dal publisher olandese Ingress bv), attraverso il videogioco Woodcutter Simulator - disponibile in Italia da aprile 2011 - sarà possibile gestire una moderna segheria virtuale, attraverso una apposita postazione, attrezzata con le periferiche per il gaming prodotte da Raptor Gaming Technology GmbH.
In parallelo, a chi vorrà partecipare al concorso "Realizza il tuo solido perfetto", verrà fornito un apposito kit composto da un cubo di legno (una balsa facilmente lavorabile) e della carta vetrata. I concorrenti dovranno "limare" tale cubo di legno, fino a creare - a mano - un solido perfetto.
Per validare la bontà della solido, verrà utilizzato un sistema di misura composto da un cilindro, all'interno del quale verrà soffiata dell'aria. In questo "tubo" i partecipanti potranno inserire il proprio manufatto. Se l'oggetto prodotto dal concorrente "galleggerà" all'interno di un preciso range di valori - indicato da una scala graduata, questo vincerà uno dei premi messi a disposizione dal Museo Civico di Rovereto e dall'Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento (la nuovissima console Nintendo 3DS™, la console Nintendo Wii™ ed alcune copie dei videogame che compongono la PC Simulator Collection).
"Questa attività presso l'antica segheria di Terragnolo" riferisce Franco Finotti, direttore del Museo Civico di Rovereto "è una delle varie attività formative e culturali che il nostro Museo propone ai suoi visitatori. L'iniziativa che proponiamo, contempla due aspetti sui quali da tempo stiamo lavorando: il recupero della manualità, di giovani e meno giovani, e l'utilizzo del videogioco quale strumento educativo e culturale. L'importanza della manualità è un tema sul quale puntiamo molto, grazie ai laboratori di robotica che offriamo all'interno del museo e presso Sperimentarea, una cittadella per la didattica con spazi outdoor e indoor riservati alle attività educative, nella quale gli utenti possono 'sperimentare' in prima persona. Mentre il videogioco, per noi del Museo, è un mezzo che, parlando il linguaggio dei giovani, permette di educare e diffondere conoscenza e competenze, come nel caso di Woodcutter Simulator, che consente all'utente di gestire una segheria virtuale".