PlayStation Network[aggiornata] Le magagne di Sony si estendono alla divisione PC 

Rubati più di ventiquattro milioni di account SOE

I siti di giochi come Everquest 2, Planetside e altri, tutti legati a Sony Online Entertainment, risultano al momento "in fase di manutenzione".
Sul sito di SOE si legge che i servizi online per i titoli di cui sopra sono stati temporaneamente spenti per far fronte ai ben noti problemi di sicurezza del network, e che torneranno online al più presto.
Nel comunicato si fa anche riferimento a una press release che verrà pubblicata proprio oggi per fornire i dettagli dell'operazione.

Aggiornamento
Purtroppo i motivi del "blackout" dei siti di Sony Online Entertainment sono da attribuirsi a un furto di dati legato a quanto avvenuto per il PlayStation Network. Si parla infatti di 24,6 milioni di account SOE potenzialmente compromessi.
Fra i dati rubati ci sono potenzialmente più di 12mila carte di credito non americane e circa 10mila registri di pagamento appartenenti a utenti residenti in Austria, Germania, Olanda e Spagna.
Non appena avremo ulteriori informazioni, non mancheremo di pubblicarle.

Fonte: GameIndustry

TI POTREBBE INTERESSARE