Konami sta ricostruendo la serie PES, ma ci vorrà tempo  47

Piano piano

La serie calcistica di Konami, il celeberrimo PES, negli anni ha mantenuto un evidente attaccamento alle radici, portando avanti la sua visione del gioco del calcio in versione videoludica senza grossi scossoni.

Tuttavia, il publisher nipponico pare essere deciso ad abbandonare il tradizionalismo e tentare un approccio diverso, con una "ricostruzione" della serie, anche tenendo d'occhio il diretto concorrente, ovvero il FIFA di EA. "Non credo ci sia un gap eccessivo in termini di giocabilità" ha detto il general manager UK Pete Stone sui due franchise, "ci sono certamente aree in cui dobbiamo migliorare ma non c'è così tanta differenza e ci stiamo gradualmente avvicinando".

"Potremmo non battere FIFA nelle vendite", ha proseguito Stone, "ma possiamo vendere abbastanza da farci stare tranquilli" e poi "non si tratta di una battaglia che vogliamo necessariamente vincere in termini di vendite, perché non è quello il punto. Abbiamo fatto progressi e si sta iniziando a vedere, stiamo passando del tempo per cercare di ricostruire PES e il suo rapporto con il pubblico. E' un processo lungo".

Fonte: MCV