SviluppatoreDyack: App Store rovina la qualità dei giochi portatili 

17.000 "fart app"

Non è solo Nintendo a scagliarsi contro il presunto abbassamento qualitativo dei giochi portatili causato da App Store, la teoria viene sorretta anche da Denis Dyack di Silicon Knights.

"La mia visione è che attualmente ci sono 17.000 app senza valore", ha affermato Dyack a IndustryGamers, "ce ne sono più di quanto l'utenza possa mai consumare" e quello che ne deriva è "un'erosione del mercato portatile dove si trovano invece anche giochi di alta qualità invece di applicazioni di nessun valore".

"Non sto dicendo che non ci siano giochi di qualità su iOS, perché ci sono", sostiene poi, solo che "la semplificazione che sta prendendo piede sta effettivamente colpendo l'industria in maniera molto negativa". Insomma, Dyack sposa a grandi linee il pensiero di Nintendo che vede nell'offerta videoludica di App Store una minaccia per la qualità media dei titoli portatili, dato da una necessità di tenere bassi i costi produttivi per giustificare un basso prezzo al pubblico, con una conseguente scarsa qualità del prodotto.

Fonte: IndustryGamers