Konami annuncia una nuova IP: Birds of Steel  28

Niente battute sulla traduzione letterale, please

Konami e Gaijin Entertainment hanno annunciato un nuovo simulatore di combattimenti aerei arcade, Birds of Steel (letteralemente: "uccelli d'acciaio") per PS3 e Xbox 360.

Stando a Gaijin, il gioco sarà basato su alcune delle più importanti battaglie aeree della Seconda Guerra Mondiale, incluse Midway, Guadalcanal, il Mare dei Coralli, Pearl Harbour, l'isola di Malta, la valle di Ruhr in Germania e altre.

Il giocatore potrà personalizzare i dettagli di ognuna delle otto campagne, per un totale di venti missioni. Gli aerei guidabili saranno più di 100 e spazieranno da quelli dell'Asse a quelli degli alleati (probabilmente si potranno rigiocare le missioni da entrambi i lati).

In ogni campagna si potranno selezionare un numero massimo di aerei, tutti ricostruiti seguendo i modelli originali. Tra questi ci saranno: lo Spitfire, il P-51D Mustangs, e il Messerschmidt 109, disponibili a prescindere dalla fazione scelta.

Le opzioni permetteranno di selezionare dei controlli più realistici o più arcade, a seconda delle preferenze del giocatore. Ogni zona del gioco avrà i suoi agenti atmosferici che influiranno sui controlli degli aeroplani. La telecamera permetterà di inquadrare i velivoli da diversi punti di vista.

Prima di ogni missione ci sarà un briefing che darà ai giocatori la visione generale dello scenario. Completando degli obiettivi specifici si sbloccheranno dei nuovi aerei.

Dal lato multiplayer, Birds of Steel avrà una modalità coop e una competitiva, con la possibilità di partecipare a death match e assalti aerei in compagnia.

L'uscita del gioco è prevista per i primi mesi del 2012.