IO chiarisce sulla difficoltà di Hitman: Absolution  36

Dire che un gioco sarà più facile fa subito scoppiare le polemiche, farlo più facile senza dire niente, come fanno molti, no.

IO Interactive si è sentita in dovere di chiarire la questione "difficoltà" di Hitman: Absolution, dopo le polemiche nate dalle dichiarazioni di Tore Blystad (LINK).

Nick Price, il community manager del forum ufficiale, ha cercato di riportare la calma spiegando che IO non sta semplificando eccessivamente il gioco, ma solo tentando di renderlo appetibile per più persone, riducendo i fattori di frustrazione come i tempi di ricarica e altro. Questo per fare in modo che la gente lo giochi e non lo riporti indietro a causa dell'eccessiva difficoltà.

Price ha quindi rassicurato i fan dichiarando che troveranno nel nuovo Hitman lo stesso livello di sfida degli altri capitoli.

Fonte: eurogamer.net