Nintendo spegne le speranze di Operation Rainfall  21

Nessun piano per portare Xenoblade Chronicles, Pandora's Tower e The Last Story in America

Nonostante gli sforzi della comunità videoludica, Nintendo continua a non avere piani ufficiali per le trasposizioni in USA di Xenoblade Chronicles, Pandora's Tower e The Last Story.

Il trittico di RPG, considerati come alcuni tra i titoli più interessanti usciti su Wii negli ultimi mesi (se non anni) non hanno ancora un programma di uscita per il mercato americano, cosa che ha spinto gli utenti ad organizzare un'iniziativa di sensibilizzazione chiamata "Operation Rainfall", con la quale hanno cercato di far presente a Nintendo of America, attraverso petizioni e simili, che gli utenti Wii in USA sarebbero ben felici di poter godere delle trasposizioni dei suddetti giochi.

Nonostante gli sforzi, però, Nintendo of America sembra inflessibile: "Grazie per il vostro entusiasmo, vi promettiamo ulteriori aggiornamenti, mai dire mai, ma possiamo confermare che non ci sono piani per portare questi tre giochi in America per il momento", è stata la risposta ufficiale della compagnia attraverso Facebook. Francamente risulta piuttosto incomprensibile l'inflessibilità di Nintendo of America sull'argomento, visto che i tre titoli sono sicuramente giochi di alto profilo e valore. Xenoblade Chronicles peraltro è già stato confermato in Europa per settembre, mentre alcune voci vogliono anche The Last Story in arrivo dalle nostre parti, ma a quanto pare non in USA.

Fonte: IGN