Dati di VenditaLieve crescita per il mercato videoludico tedesco 

Federal Association for Interactive Entertainment Software

Nei primi sei mesi del 2011 il mercato tedesco è cresciuto dell'1% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Non si tratta certo di una percentuale vertiginosa ma secondo Olaf Wolters, direttore della Federal Association for Interactive Entertainment Software, è sufficiente per affermare "L'economia ora si è ripresa e la gente sta spendendo di nuovo per i propri hobby".

Una dichiarazione che suona azzardata in un momento economicamente disastroso che vede parecchie persone rinunciare a vacanze e beni di lusso. Quel che è certo è che tra i beni a cui le persone rinunciano non ci sono i videogiochi. In quest'ottica sono certamente più azzeccate le parole di Uwe Bassendowski di Sony Computer Entertainment Germany: "Le persone desiderano l'intrattenimento nei periodi buoni e in quelli cattivi e probabilmente lo cercano di più in quelli cattivi...".

TI POTREBBE INTERESSARE