Sony: 3DS non obbligherà ad un taglio del prezzo di PS Vita  109

Avanti per la propria strada

Secondo il capo di Sony Worldwide Studios Shuhei Yoshida l'imponente taglio di prezzo imposto da Nintendo di recente al 3DS non influirà sulle strategie di prezzo per PlayStation Vita.

La nuova console portatile Sony uscirà in Europa al prezzo di 249,99 euro: secondo alcuni analisti, il produttore nipponico potrebbe trovarsi nella necessità di rivedere il prezzo ancora prima del lancio, considerando la grossa differenza che separerebbe nei negozi, da questo punto di vista, i portatili Nintendo e Sony.

Tuttavia, non è questa l'idea di Yoshida, che si definisce "soddisfatto del prezzo deciso". L'uomo Sony ha affermato di aver previsto la mossa di Nintendo, sebbene questa sia giunta con un certo anticipo rispetto a quanto si sarebbe aspettato, tuttavia "pianifichiamo il valore che vogliamo applicare a Vita e il prezzo che a tale valore corrisponde. Nulla è cambiato dall'annuncio del taglio di prezzo per 3DS".

Fonte: Eurogamer.net