CD Projekt: portare Witcher 2 su Xbox 360 è stato difficile  70

Una vera sfida

La ricchezza grafica caratteristica di The Witcher 2: Assassins of Kings ha posto per lungo tempo in dubbio la possibilità effettiva che il gioco potesse essere trasportato su console.

In effetti, anche su PC per poter essere goduto al pieno delle sue potenzialità richiede una configurazione che sicuramente è avanti rispetto agli hardware che caratterizzano le attuali console da gioco, eppure questo non ha impedito al team di sviluppo di creare una versione per Xbox 360.

"E' stata una vera sfida perché il gioco è molto complesso", ha affermato Marek Ciemak a NowGamer, "questo è un punto certo, l'altra questione riguardava tutti gli assets grafici che lo rendono pesante anche su un PC. Ma abbiamo una grande tecnologia su cui basarci, che ci ha aiutato molto". D'altra parte "il nostro RED engine è già un po' preparato per le console quindi ha funzionato alla grande su questo progetto". Il team di sviluppo stesso non ha praticamente esperienza di lavoro sulle console, dunque la sfida è stata doppia, tuttavia "penso sia stata un'esperienza bella, impegnativa e interessante", ha concluso Ciemak.

Fonte: NowGamer