Deus Ex: Human RevolutionDeus Ex: Human Revolution accusato di razzismo 

Square chiarisce la questione

A quanto pare, uno dei personaggi presenti nel nuovo Deus Ex: Human Revolution non ha ben impressionato alcune persone, che ne hanno trovato la caratterizzazione indubitabilmente razzista.

Il personaggio in questione è Letitia, e potete vederla nel filmato in calce. Il protagonista del gioco la incontra mentre rovista nella spazzatura come la più tradizionale dei senzatetto, e ha con lei una conversazione.

A tal proposito, Square enix ha dichiarato che Deus Ex: Human Revolution si basa su una storia di pura finzione, ambientata in un futuro che il publisher e il team di sviluppo hanno cercato di dipingere come multirazziale, senza però l'intenzione di mettere alcun gruppo etnico in una luce negativa.

Fonte: Joystiq

TI POTREBBE INTERESSARE