Namco Bandai preoccupata per il calo delle nascite in Giappone?  44

Il Giappone è troppo chiuso e i mercati per i giovani sono senza dubbio a rischio

Senza nuove nascite ne confini aperti all'immigrazione il Giappone sta invecchiando. Per smuovere le acque, e puntare i riflessi sulla mancanza di lungimiranza delle compagnie e della società giapponese, Namco Bandai ha deciso di promuovere le attività riproduttive dei propri impiegati.

L'ambito è quello giusto, visto che senza dubbio i giovani sono i più legati al mondo videoludico (e sono quelli con più tempo libero per goderselo), ma per il mondo videoludico è senza dubbio una novità.

In sostanza Namco Bandai concederà ai propri ipiegati, maschi e femmine, un bonus di 2.600 dollari per il primo e secondo figlio per arrivare a ben 26 mila dollari per il terzo.

Link: Kotaku