Battlefield 3 - La beta è una beta  218

Tutto verrà sistemato

Ultimamente il termine beta è stato usato al posto di quello di demo descrivendo versioni provabili di titoli pressochè completi. D'altronde il termine "beta" è senza dubbio più affascinante, esclusivo e porta con se l'idea di un'utenza che contribuisce allo sviluppo.

Ebbene ci sono molti casi in cui le beta sono effettivamente beta, ovvero versioni ancora incomplete che richiedono ulteriori test, e nel caso di Battlefield 3 la cosa è piuttosto evidente già dai primi minuti di test.

In ogni caso, per rassicurare un'utenza che si è trovata di fronte a bug, glitch e crash in quantità, DICE ha deciso di pubblicare i cambiamenti che vedremo passando dalla beta alla versione finale. Qui di seguito trovate la prima parte della lista dei fix che sarà ampliata nei prossimi giorni.

* Fixed occasional client crash when reviving.
* Fixed killcam showing glitched area under map if your killer is dead.
* Issue with spawning on dead squad mates fixed.
* Fixed a bug where shooting at a moving enemy could cause more than the intended amount of damage.
* Crosshairs for shotguns have been replaced with a new, thinner, art.
* A subtle low health screen effect has been added.
* Tweaked scores of Medals and Service Stars.
* Tweaked the Rank progression.
* Pushing prone on console will not play the animation twice.
* Fixed loss of Squad Leader after EOR at some times.
* Framerate stability fixes.
* The 3D spotting icons has been tweaked to better match the target's visibility. Icons will show frequently less on mostly obscured targets.
* Fixed issue with crosshair disappearing after round transition.
* Fixed issue with crosshair disappearing after trying to deploy while the countdown timer still active.
* Squad list now shows specializations chosen, VOIP activity and dead squad mates.
* Non working options in squad menu fixed: "Private" flag and "Switch Teams".



Fonte: Il nostro utente V4Vengeance