NintendoPerdite finanziarie consistenti previste per Nintendo 

100... miliardi... di yen!

Secondo la pubblicazione finanziaria nipponica Nikkei, Nintendo potrebbe riportare delle perdite consistenti nei nuovi dati riferiti al secondo trimestre dell'anno fiscale.

Le perdite potrebbero ammontare a 100 miliardi di yen, ovvero circa 1,32 miliardi di dollari per la prima metà del 2011. La compagnia stessa ha previsto una perdita di circa 55 miliardi di yen per il periodo compreso tra aprile e settembre, ma la realtà potrebbe essere ancora più dura, secondo il Nikkei.

Ovviamente, la semplice previsione della pubblicazione ha fatto scendere del 7,5% il valore delle azioni. Le perdite aggiuntive sarebbero dovute, tra gli altri motivi, all'indebolimento dell'euro riflesso nel commercio estero. Attendiamo dunque le informazioni ufficiali da parte di Nintendo.

Fonte: VG247

TI POTREBBE INTERESSARE