The Witcher 2: Assassins of KingsCD Projekt contro i pirati tedeschi 

Pagate, altrimenti ci arrabbiamo

No, non si tratta di una strana rappresentazione fanta-storica su un meno conosciuto gruppo di pirati germanici, qui si tratta degli sviluppatori di The Witcher II: Assassins of Kings e dell'annosa piaga della pirateria su PC.

Secondo quanto riportato da VE3D, il team di sviluppo polacco avrebbe assunto uno studio legale per rintracciare e portare in tribunale i pirati che hanno scaricato illegalmente l'RPG in questione. L'azione pare limitata al territorio tedesco secondo quanto riportato, e prevederebbe il pagamento di multe dai 1200 dollari in su per coloro che non volessero "collaborare".

Non è ben chiaro su quali basi e quali sistemi debbano essere adottati per raggiungere tale scopo, ma pare che siano già state inviate "migliaia di lettere" di avvertimento a coloro che hanno piratato il gioco, in base ai dati sugli IP raccolti dall'ufficio legale.

Fonte: VE3D

TI POTREBBE INTERESSARE