Metal Gear Solid: Snake Eater 3D con due nuove visuali  18

Visto da vicino

La nuova versione del terzo capitolo della saga di Hideo Kojima per Nintendo 3DS non si limiterà ad essere un remake con l'aggiunta della visualizzazione tridimensionale, a quanto pare.

Oltre ai contenuti aggiunti, un paio di introduzioni strutturali potranno modificare sostanzialmente l'esperienza di gioco originale. Parliamo in questo caso delle due nuove inquadrature della telecamera introdotte da Konami per Metal Gear Solid: Snake Eater 3D: secondo quanto riportato oggi da Eurogamer.net, la nuova versione del gioco potrà sfruttare un'inquadratura in prima persona in stile FPS e un'altra in terza persona da "sopra la spalla" del protagonista.

Ovviamente entrambe le visuali godranno particolarmente della grafica in 3D stereoscopico tipica di Nintendo 3DS. Le altre aggiunte, come già riportato, riguardano un nuovo sistema di mimetizzazione, l'utilizzo dei controlli con i sensori giroscopici e lo spostamento dell'intero HUD sul touch screen. Metal Gear Solid: Snake Eater 3D arriverà nel 2012 su Nintendo 3DS, compatibile con il Circle Pad Pro e inserito in una cartuccia da 4GB, più grande rispetto ai 2GB standard della console.

Fonte: Eurogamer.net