Nintendo al lavoro per aumentare il numero di hotspot Wi-Fi gratuiti  18

La divisione italiana della casa di Kyoto stringe una partnership con Futur3 e Vallicom

Nintendo ha annunciato due nuove partnership nate allo scopo di ampliare il numero di hotspot Wi-Fi gratuiti presenti sul territorio italiano, così da consentire ai possessori di Nintendo 3DS di sfruttare la funzionalità SpotPass e ricevere sulla propria console vari tipi di contenuti.

A Guglielmo, il primo wireless Internet service provider in Italia per numero di hotspot, già partner di Nintendo dallo scorso giugno, si aggiungono anche Futur3 con FreeLuna, definita da Wired Italia "la più capillare rete Wi-Fi ad accesso gratuito mobile d'Italia", e Vallicom, provider Wi-Fi presente a Genova e in molte zone della Liguria.

L'accesso ai servizi Nintendo SpotPass sulle reti di Futur3 - FreeLuna - e Vallicom è disponibile solo dopo aver effettuato il secondo aggiornamento gratuito di sistema della console Nintendo 3DS. Negli hotspot dei tre partner si potrà usufruire dei servizi SpotPass senza effettuare alcuna configurazione della console e senza bisogno di autenticazione.

Andrea Persegati, Direttore Generale di Nintendo Italia, ha dichiarato: "Siamo costantemente impegnati ad offrire ai possessori di Nintendo 3DS contenuti sempre nuovi e di qualità. Le partnership con due gestori di servizi di accesso Wi-Fi, quali Futur3 e Vallicom, in aggiunta a Guglielmo, sono fondamentali per garantire agli utenti un servizio gratuito di connessione sempre più capillare."