Tokitowa - Il primo "Animation RPG" per PlayStation 3  21

Molto nipponico

Qualche giorno fa sulle pagine di Famitsu era comparsa l'anticipazione su un ancora misterioso titolo pubblicato da Namco Bandai, che come promesso si è svelato proprio in queste ore.

Si tratta di Tokitowa, un RPG in esclusiva per PlayStation 3 sviluppato da Imageepoch e pubblicato da Namco Bandai. In particolare, il gioco è sviluppato in collaborazione con il team specializzato in animazione Satelight e si caratterizza per lo stile da anime nipponico che invade il tessuto videoludico sia nella rappresentazione grafica dei personaggi e del mondo di gioco, sia per la probabile enorme quantità di scene d'intermezzo in stile cartone animato.

I produttori Kay Hirono e Kensuke Tsukanaka, il character design ad opera di Vofan e le musiche di Yuzo Koshiro, almeno per il pubblico nipponico, sono garanzie di qualità, tanto per incominciare. La storia è ambientata nel regno di Kamuza, una nazione formata dal matrimonio tra il Knight King e una principessa magica, con tanto di città fortificata galleggiante sull'acqua. Protagonista della storia è proprio il Principe in questione, controllato dal giocatore, che appena sposatosi si trova alle prese con vari eventi, compreso a quanto pare il fatto di non aver ancora ricevuto il primo bacio. Comprimaria è ovviamente la Principessa Toki e il suo draghetto blu. La caratteristica principale di Tokitowa è il fatto che la grafica dei personaggi e le relative animazioni sono interamente disegnate a mano in 2D e in alta definizione. Non si tratta dunque di cel-shading ma di sprite in 2D che si innestano sugli scenari realizzati in 3D.
Fonte: Andriasang
Immagini: Famitsu