Sniper Elite V2Rebellion: i giocatori sono pronti per tornare alla Seconda Guerra Mondiale 

O RLY?

Può sembrare un'affermazione sarcastica ma non è così: secondo Steve Hart di Rebellion "il mercato è pronto per la Seconda Guerra Mondiale", ha riferito a GamerZines.

Nonostante si sia appena usciti da un periodo zeppo di sparatutto e simulatori bellici ambientati durante "il secondo infruttuoso tentativo della civiltà occidentale di commettere suicidio", per dirla con Kurt Vonnegut, gli sviluppatori di Sniper Elite V2 sono convinti che è già passato troppo tempo senza Seconda Guerra Mondiale, pertanto i giocatori ne sentono la mancanza.

In effetti, da un periodo di saturazioni siamo passati all'improvviso tutti ad ambientazioni moderne, salvo alcune produzioni più profilate (tipo Red Orchestra), dunque il tempismo di Rebellion potrebbe essere veramente strategico per la riproposizione del background. Sniper Elite V2, infatti, ci pone nei panni di un cecchino impegnato contro i nazisti nella Seconda Guerra Mondiale, un manovra che secondo Hart anticipa il prossimo ritorno di tendenza.

Fonte: GamerZines

TI POTREBBE INTERESSARE