AnnaAnna, un'avventura horror indie italiana in arrivo 

Incidentalmente è coinvolto nel progetto anche uno dei redattori di multiplayer.it

L'ora fatale è giunta. Mi fa immensamente piacere presentarvi il gioco indipendente Anna, avventura grafica horror tridimensionale completamente realizzata in Italia.

Mi fa piacere, un po' perché sono direttamente coinvolto nello sviluppo, un po' perché è una prima mondiale che un autore di un videogioco scriva una news sulla sua stessa opera (ok ragazzi del guinnes dei primati, accomodatevi pure e, mi raccomando, portate le donne). Ma è una gioia poterlo fare perché così finisce che lo recensisco pure (Pier, ragiona, posa quel machete, lo sai che scherzo).

Paradossalmente non sono bravissimo nelle auto-incensazioni, quindi passo a darvi qualche dettaglio sul gioco che, magari, potrebbe interessarvi.

Anna è un'avventura horror 3D ambientata in Italia. Più precisamente in una vecchia segheria posta tra Champoluc e Periasc, due località della Valle d'Aosta.

Il gioco sarà formato da sei ambienti, esterni e interni, il più dettagliati possibile, e sarà venduto a prezzo budget (ancora da definire... in questo caso vi potete fidare, via). Il tempo previsto per completarlo sarà di circa tre ore, ma è ancora una stima provvisoria.

Sarà esclusivo per PC e costringerà il protagonista, di cui ancora non vi svelo nulla, ad affrontare delle antiche presenze per scoprire un terribile segreto. Il contatto con il paranormale altererà lo stato mentale del protagonista, che subirà le conseguenze della follia in diversi modi.

Il team dietro il gioco, i Dreampainters, è formato da quella brutta persona di Simone "Karat45" Tagliaferri (se sapete chi è significa che siete delle brutte persone anche voi), il game designer , da Davide "3David" Del Sorbo, il grafico e dal Dreampainters team alla programmazione.

La colonna sonora del gioco sarà curata dalla gothic band "Chantry", di cui è appena stato dato alle stampe il secondo disco, "Crystal".

Per la localizzazione e il doppiaggio ci siamo avvalsi della collaborazione di indie4indies, che ha già tradotto in italiano diversi giochi, tra i quali Rock of Ages, Sanctum, Eufloria e Zeno Clash.

Ora via alla lapidazione. Sito ufficiale di Anna: Link

Immagini di Anna

TI POTREBBE INTERESSARE