Warhammer 40.000: Dark Millennium OnlineWarhammer 40.000 MMO ha bisogno di una mano 

THQ cerca un partner per i finanziamenti

Con le recenti disavventure finanziarie di THQ (o almeno le voci su queste), è sorta un po' di preoccupazione sul destino di Warhammer 40.000: Dark Millennium Online, l'MMO basato sulla licenza Games Workshop in sviluppo da diverso tempo a questa parte presso Vigil e Relic in collaborazione.

Il gioco è sicuramente ancora vivo, ma secondo quanto riportato dal CEO di THQ Brian Farrell ha bisogno di un partner finanziario per poter effettivamente arrivare sul mercato. "Dato il grosso impegno economico e i rischi associati ad un progetto di questa portata, vogliamo essere realistici sulle nostre attuali risorse e dunque stiamo cercando attivamente un partner per poter portare a termine questo nuovo MMO", ha spiegato Farrell a Gamasutra.

Sono 5 anni, a questo punto, che Warhammer 40.000: Dark Millennium Online è in sviluppo, ed è chiaro che THQ voglia assolutamente portare a termine il progetto, per non perdere tutto il denaro investito. Speriamo a questo punto che si riesca a trovare un partner per portare sul mercato quello che per Danny Bilson di THQ sarà "un capolavoro".

Fonte: Gamasutra