Gravity RushDLC in vista per Gravity Rush, in ritardo in occidente 

Lo rivela il game director Keiichiro Toyama

Estremamente agitato per la pubblicazione di Gravity Rush nei negozi giapponesi (è uscito il 9 febbraio) e in attesa dei primi risultati di vendita, Keiichiro Toyama ha rivelato sulla propria pagina Twitter che il gioco a un certo punto riceverà dei DLC a pagamento. Il game director non ha potuto fornire maggiori dettagli, ma spera che il publisher applichi in una politica di prezzi abbordabile.

Un fan ha chiesto a Toyama se gli piacerebbe realizzare un sequel di Gravity Rush o se preferirebbe dedicarsi a un nuovo progetto. Toyama ha risposto che gli piacerebbe molto continuare il lavoro fatto con Gravity Rush, possibilmente con lo stesso team.

Per quanto riguarda la distribuzione occidentale, le prime previsioni dei retailer americani GameStop e Amazon parlavano dell'uscita di Gravity Rush in concomitanza il lancio di PlayStation Vita, dunque il 22 febbraio, ma a quanto pare i dati sono stati modificati e attualmente si ipotizza la data del 29 maggio. Attendiamo un annuncio ufficiale per avere notizie certe in proposito.

Fonte: Andriasang
DLC in vista per Gravity Rush, in ritardo in occidente