Apple lavora a un'interfaccia tridimensionale?  27

Lo lascia intendere un brevetto depositato dall'azienda di Cupertino

Apple ha depositato il brevetto per un'interfaccia tridimensionale basata sul movimento degli occhi. Il dispositivo sarebbe in grado di leggere questo dato, utilizzando probabilmente la fotocamera frontale, e disporre gli elementi sullo schermo di conseguenza, andando ad aggiungere spessore a ciò che si sta guardando in quel momento.

Il sistema consentirebbe anche la creazione di un vero e proprio ambiente tridimensionale in relazione al sistema operativo, con l'interfaccia "proiettata" oltre i reali margini dello schermo. Il brevetto parla anche di "ombre realistiche" per quanto concerne le icone e di una serie di feature basate sull'angolo di visione e sulla luce ambientale. Nel documento si menzionano inoltre accelerometro, giroscopio e GPS per la rilevazione dei movimenti.

Dobbiamo insomma aspettarci un prossimo dispositivo Apple dotato di tale tecnologia? Il brevetto è stato depositato due anni fa, anche se i dettagli sono venuti a galla solo oggi, il che significa che i tempi potrebbero addirittura essere giù maturi...

Fonte: Engadget