Ni No Kuni nel 2013 in Europa, localizzato anche in Italiano  39

Una lunga attesa

Namco Bandai ha inflitto un ulteriore ritardo all'uscita di Ni No Kuni in Europa, già pesantemente dilazionata rispetto a quella giapponese.

L'affascinante RPG per PlayStation 3, nato dalla collaborazione tra Level-5 e Studio Ghibli, è stato confermato come in arrivo per l'occidente all'evento "Vision" organizzato lo scorso ottobre. All'epoca il gioco era stato annunciato per il 2012 da queste parti, ma Namco Bandai ha deciso di richiedere più tempo, spostando il tutto al 2013, addirittura.

"Abbiamo lavorato duramente su Ni no Kuni: Wrath of the White Witch ed è stato un grande onore collaborare con lo Studio Ghibli e Joe Hisaishi, dunque è importante per me che i giocatori fuori dal Giappone possano avere la miglior esperienza di gioco possibile", ha spiegato il capo di Level-5, Akihiro Hino. "Per renderlo possibile, ho deciso di investire una maggiore quantità di tempo nella localizzazione del gioco in modo che quante più persone in Europa possano godersi l'esperienza nella propria lingua. La versione europea del gioco giungerà dunque in Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Italiano e probabilmente anche in altre lingue. Solo che ci sarà da attendere fino al primo trimestre del 2013.