Anche Namco ritira la proposta di fusione con Sega

Dopo la rottura degli accordi tra Sammy e Sega, anche Namco ha ritirato la sua proposta di fusione, dopo che Sega aveva detto di non essere pronta a dare una risposta in proposito. Namco aveva dato un ultimatum a Sega, intimando di decidere in merito alla proposta di fusione entro il 9 maggio.

"Sega ci ha detto di non essere pronta a dare una risposta specifica alla nostra proposta", ha commentato Namco in un comunicato diramato oggi, "E abbiamo perciò deciso che non è il momento giusto per procedere con le trattative".

Una mossa davvero inaspettata. Ora in gioco per accaparrarsi Sega ci sono ancora Microsoft ed Electronic Arts. A meno che non salti fuori qualche inatteso outsider.

TI POTREBBE INTERESSARE