ArchivioApple ingaggia Bob Drebin: un avvicinamento al mondo dei videogiochi? 

Diverse fonti su internet, a partire da Forbes, riportano nuove acquisizioni da parte di Apple riguardanti posizioni di spicco all'interno del management tecnico della casa di Cupertino.
Tra queste, risulta il recente ingaggio di Bob Drebin: quest'ultimo ha ricoperto diverse cariche nel mondo dei produttori di chip e semiconduttori vari, tra cui chief technologist presso Advanced Micro Device, ruolo nel quale ha portato avanti la progettazione di "Flipper", il processore grafico alla base di Gamecube.
Questo alimenta l'idea che Apple si stia interessando fortemente al mondo dei videogiochi, portando a pensare a possibili nuove implementazioni hardware all'interno di iPhone, il cui potenziale in ambito videoludico sta risultando evidente dal successo dell'App.Store, ma anche a eventuali nuove macchine prettamente legate al gioco.
Ovviamente, si tratta di supposizioni (anche lo sviluppo del chip di Gamecube non è certo l'unico punto interessante nel curriculum di Drebin), ma il tutto (insieme alle recenti voci da Wall Street su una possibile acquisizione di EA) fa pensare ad un certo avvicinamento di Apple verso il mondo dei videogiochi.

TI POTREBBE INTERESSARE