Battle Realms, una recensione particolarmente orientale

L'autore/creatore di alcuni dei titoli più importanti degli ultimi dieci anni, Ed Del Castillo, dopo essere entrato a far parte di Liquid Games, è riuscito a sviluppare un nuovo strategico in tempo reale che promise a suo tempo, svariate innovazioni e features. Battle Realms è finalmente uscito, circondato da un alone di classicità nel suo 3D fittizio che contraddistingue il campo di gioco, ed il nostro Paolo Matrascia non ha perso tempo a recensirlo descrivendo nei dettagli, ogni lato positivo e negativo.

"Battle Realms si presenta come il più classico degli RTS. La grafica del gioco è interamente 3D, il terreno di gioco sembra pre-renderizzato mentre tutte le unità sono splendidamente animate in tempo reale. Pur implementando features tridimensionali rimarranno delusi tutti quelli che speravano di poter muovere la propria "telecamera digitale" a piacimento per tutto lo scenario di gioco: ben lungi dall'essere un difetto, la visuale infatti è fissa e come impostazione ricorda moltissimo i classici del genere quali Command & Conquer e l'arcaico Warcraft."