Borderlands cambia stile  9

Dopo mesi e mesi di silenzio, Borderlands batte un colpo, e lo fa anche in maniera piuttosto vivace.
L'FPS cooperativo con elementi da RPG, come viene definito dagli stessi sviluppatori Gearbox, ha subito un repentino cambio di stile grafico, come testimonia la pagina di PC Gamer - che contiene uno speciale sul titolo in questione - riportata qua sotto (cliccare sull'immagine per vederla intera). Il look sporco e realistico, sullo stile di Mad Max e Fallout 3, si è trasformato in una rappresentazione più morbida e fantasiosa, che sfrutta il cel-shading per disegnare contorni netti, meno realistici ma decisamente più vivaci.
Si tratta di una scelta che non è stata presa a cuor leggero, si legge anche in un post da parte degli stessi sviluppatori, ma resa necessaria dalla volontà di caratterizzare in maniera più particolare il look del gioco, in modo che riesca a mantenere lo stile degli artwork originali raggiungendo una maggiore libertà espressiva, senza perdere in termini di dettaglio e di maturità, comunque. Verrebbe da pensare che in questo modo si distacca anche sensibilmente dallo stile dell'RPG Bethesda, la cui ingombrante presenza poteva essere anche dannosa per Borderlands, ma questa è solo una supposizione.
In ogni caso, lo sviluppo sul gioco continua presso Gearbox, e l'uscita sul mercato è prevista entro la fine del 2009.