Cosa succede a GamersRevolt? La parola a Ginofelino

Incredibilmente sfuggita al mio sguardo, ieri pomeriggio abbiamo pubblicato una tempestiva intervista al carismatico GinoFelino di GamersRevolt, per dipanare i dubbi che hanno scosso la rete in questo weekend: la possibile chiusura improvvisa, dello storico sito dedicato alla community online italiana, terribilmente danneggiata dal recente oscuramento di GiB. Curato dal nostro Mauro Monti, l'articolo-inchiesta riesce ad indagare con un perfetto dettaglio in una situazione così delicata.

"Il 3 Giugno 2002 CTO decide di aprire una sezione nel proprio sito dedicata al contatto con gli azionisti, sezione in cui è possibile trovare numerose informazioni sulle scelte legate agli investimenti e sulle strategie dell'azienda effettuate nel passato e quelle previste per il futuro. All'interno di questa sezione però il lettore occasionale si è potuto imbattere in una pagina riportante un dato inaspettato e fonte di giustificato allarme: "Società in liquidazione: MD network (65%) Gamersrevolt (60%)."
#AI4327,1#

TI POTREBBE INTERESSARE