Archivio[E3 2008] Miyamoto: l'E3 non è adatta per mostrare core games 

[E3 2008] Miyamoto: l'E3 non è adatta per mostrare core games

Shigeru Miyamoto ha dichiarato nel corso di un'intervista la sua convinzione che l'E3 non sia affatto il palcoscenico adatto per mostrare titoli centrali. Lo era una volta, afferma, come per tutti anche per Nintendo. Adesso per l'azienda è più l'occasione per mostrare nuovi concept e nuove tipologie di gioco da portare ad un pubblico di massa, in maniera particolare a causa dell'attenzione mediatica che certamente attira la fiera. Per questo motivo, continua Miyamoto, si può avere la sensazione che Nintendo non sia più focalizzata sui giochi che attraggono i giocatori hardcore, mentre semplicemente si ritiene che per presentare questi ultimi sia necessario un diverso tipo di evento. Non ci saranno più presentazioni di tali titoli nell'ambito della fiera di Los Angeles, da parte di Nintendo, attendiamo di scoprire quale sia il palcoscenico che ritiene opportuno.

TI POTREBBE INTERESSARE