Economic War, quando la guerra si combatte solo con i soldi  0

Economic War, quando la guerra si combatte solo con i soldi

Quando ci fermiamo a pensare alla vita dei multimiliardari, non possiamo fare a meno di credere che sia una vera pacchia, tutta ozio e servitù. Invece Montecristo, con il suo Economic War, ha voluto dimostrare che non è proprio così, offrendo al giocatore la possibilità di vestire i panni di un magnate possessore di un impero finanziario quasi illimitato, costretto a prendere decisioni fondamentali per la corretta gestione del suo capitale, rischiando anche di cambiare il corso del destino del proprio paese di appartenenza. E' proprio questa la guerra economica che il nostro Paolo Bersani ha affrontato, prima di scrivere una recensione così dettagliata.

"Superato il simpatico filmato iniziale (che ci fa capire discretamente in che posto siamo finiti) la nostra scelta dovrà cadere su uno dei 5 scenari predisposti dagli sviluppatori per la versione single-player; certamente non molti, ma ammetterete che si differenziano piacevolmente tra di loro, partendo da Guerra Alimentare (unico scenario in cui è presente l'Italia), passando da Corsa agli Armamenti e Crisi Petrolifera, per chiudere con Telecomunicazioni e Donazioni d'Organi."
#AI3852,1#