Gameloft vuole "toccare" di più  0

Per la gioia di tutti gli acquirenti di dispositivi con touchscreen, Gameloft ha annunciato al Mobile World Congress di volersi impegnare maggiormente su giochi che sfruttino questa particolare caratteristica.

Buone notizie per iPhone e compagnia bella insomma: oltre ai 15 titoli attualmente in lavorazione, la software house francese ha in programma di convertire in formato touchscreen il proprio intero portfolio, un'operazione chiaramente figlia del crescente successo del terminale Apple e dei suoi simili. Per ora, i giochi "da toccare" saranno Block Breaker Deluxe, Brain Challenge e Brain Challenge 2, Bubble Bash, Platinum Solitaire, Chessmaster, Miami Nights: Single in the City, Paris Hilton's Diamond Quest, Catchphrase, Affari Tuoi, Shrek Terzo, Real Football: Manager Edition, e CSI Miami.