Half-Life 2: ecco i tanti modi per acquistare il titolo dell'anno

Negli ultimi giorni si erano diffuse parecchie voci di corridoio riguardanti la modalità multiplayer di Half-Life 2, l'attesissimo sequel sviluppato da Valve Software; secondo alcune persone per giocare in internet era necessario sottoscrivere un abbonamento a pagamento via Steam, simile quindi al sistema utilizzato attualmente da tanti MMOG (Massive Multiplayer Online Game) come, per esempio, The Sims Online. Gabe Newell non poteva non intervenire e per rispondere ad un giocatore ha svelato molte novità interessanti, ovviamente da prendere con i guanti fino ad un comunicato ufficiale della software house americana.
Per quanto si può capire dalle dichiarazioni di Newell Half-Life 2 sarà venduto nei negozi in tre versioni o, utilizzando il termine esatto, in tre SKU (Stock Keeping Unit): la prima conterrà soltanto la modalità single player, con cui non sarà possibile giocare ai MOD; la seconda, quella "media", conterrà sia la modalità singleplayer sia la modalità multiplayer, MOD compresi; la terza invece è l'immancabile collector's edition che conterrà un sacco di materiale esclusivo decisamente interessante.
Come dovreste già sapere da tempo Half-Life 2 sarà rilasciato anche tramite Steam, l'innovativa tecnologia di Valve Software che sfrutta la tecnologia della banda larga. I giocatori potranno decidere di comprare la versione media descritta sopra oppure di sottoscrivere un abbonamento a pagamento (esempio, 9.95 dollari al mese); la differenza tra i due è semplice: comprando la versione media la spesa sarà unica, ma non appena verrà rilasciato un nuovo prodotto (espansione, Team Fortress 2 e presumibilmente altri giochi) sarà necessario acquistarli separatamente. Sottoscrivendo l'abbonamento invece, vi assicurerete tutti i contenuti che saranno messi a disposizione pagando periodicamente la stessa somma.
Sempre citando le parole di Newell, niente è stato deciso e confermato al momento: la società sta infatti lavorando sulle varie possibilità di vendita, proprio per accontentare più persone possibili; Gabe ha infatti fatto l'esempio del giocatore interessato a sottoscrivere l'abbonamento, ma desideroso anche di possedere la scatola ed il manuale. Le alternative sono tante... In Valve we trust.

TI POTREBBE INTERESSARE