I film del prossimo Festival di Venezia  0

I film del prossimo Festival di Venezia

Dal prossimo 29 Agosto all'8 Settembre si terrà nella città lagunare il 58° Festival di Venezia. Ci saranno due sezioni, quest'anno, entrambe con un Leone d'oro finale. La giuria, poi, sarà guidata da Nanni Moretti. Comunque, vediamo i film che verranno proiettati:

Venezia 58 - In concorso
The Others di Alejandro Amenábar
Quem és tu? di João Botelho
Luna Rossa di Antonio Capuano
Hollywood Hong Kong di Fruit Chan
Bully di Larry Clark
Y tu Mamá También di Alfonso Cuarón
Sauvage Innocence di Philippe Garrel
Eden di Amos Gitai
Address Unknown di Kim Ki-Duk
Waking Life di Richard Linklater
Navigators di Ken Loach
Monsoon Wedding di Mira Nair
How Harry Became a Tree di Goran Paskaljevic
Raye Makhfi di Babak Payami
The Triumph of Love di Claire Peploe
Luce dei miei occhi di Giuseppe Piccioni
L'Après-midi d'un tortionnaire di Lucian Pintilie
Behond the Sun di Walter Salles
Hundstage di Urlick Seidll
Loin di André Téchiné


Cinema del Presente - In concorso
L'amore probabilmente di Giuseppe Bertolucci
Hijos di Marco Bechis
Sisters di Sergej Bodrov Jr.
L'Emploi du Temps di Laurent Cantet
Me Without You di Sandra Goldbacher
Invincible di Werner Herzog
Larger Than di Jeffrey Jeturian
Tirana Year Zero di Fatmir Koçi
L'amore imperfetto di Giovanni Davide Maderna
Le souffle di Damien Odoul
Fifi Martingale di Jacques Rozier
Harmful Insect di Shiota Akihiko
Flower Island di Song Il-gon
L'uomo in più di Paolo Sorrentino
13 Conversations About One Thing di Jill Sprecher
Reines d'un jour di Marion Vernoux
Água e Sal di Teresa Villaverde
Sábado di Juan Villegas
La fiebre del loco di Andrés Wood
Quitting di Zhang Yang


Fuori concorso
The Curse of Jade Scorpion di Woody Allen
Birthday Girl di Jez Butterworth
John Carpenter's Ghosts of Mars di John Carpenter
Lucky Break di Peter Cattaneo
Training Day di Antoine Fuqua
From Hell di Albert and Allen Hughes
Tosca di Benoît Jacquot
Heist di David Mamet
Fausto 5.0 di Isidro Ortiz and La Fura Dels Baus (Alex Ollé, Carlos Padrisa)
A.I. Artificial Intelligence di Steven Spielberg

Dust, di Milcho Manchevski, con Joseph Fiennes aprirà la mostra, fuori concorso, mentre il regista francese Eric Rohmer riceverà un Leone d'Oro alla carriera.

Click per ingrandire Click per ingrandire