I nostri occhi su Tribes 2

Finalmente (dopo un timido approccio con una prima beta a metà dicembre) siamo tornati in possesso di una beta decisamente più avanzata e più giocabile di Tribes 2. Sebbene di patch da scaricare con l'autoupdate ce ne siano una bella quantità, non posso esimermi da fare i confronti con la versione che avevo precedentemente visto che, a causa del codice di dubugging contenuto al suo interno, era ai limite dell'ingiocabilità. Pesante, ma non impossibile da godere, questa versione, che è anche maggiormente compatibile con la mia G400. In attesa che questa copia giunga in mano del prode (o baldo?) Baldus, ho preparato qualche screenshot per il vostro "visual pleasure". Per i meno addetti ai lavori Tribes 2 è uno dei giochi multiplayer più famosi, caratterizzato da una fortissima componente teamplay (gioco di squadra). Le modalità di gioco provviste con questo secondo capitolo sono diverse: Bounty Killer, Capture & Hold, CTF, Team Deathmatch. Le mappe variano per ogni modalità e ce ne sono diverse decine. Inoltre, a differenza di Tribes 1, ci sarà una parte singleplayer per "l'allenamento offline" (nel primo Tribes c'era solo un breve tutorial). Migliori impressioni potrò riferirle appena riuscirò a finire di aggiornare questa versione e farmi una sana partita online. Intanto ecco gli ambiti screenshot.

Click per ingrandire Click per ingrandire Click per ingrandire Click per ingrandire

TI POTREBBE INTERESSARE