Call of Duty 2I primi dettagli sul gameplay di Call of Duty 2 

I primi dettagli sul gameplay di Call of Duty 2

Anche se Activision era sempre stata piuttosto esplicita in proposito ed ha confermato da tempo tra le righe di diversi suoi comunicati e commenti, lo sviluppo di Call of Duty 2, soltanto quest'oggi arriva una press release a tutti gli effetti che annuncia ufficialmente il titolo e svela i primi dettagli di gioco.
Ancora una volta sarà Infinity Ward a lavorare sul franchise ed il sequel, molto sulla falsariga del nuovo Brothers in Arms: Road to Hill 30, offrirà al giocatore la possibilità di controllare quattro soldati attraverso campagne multiple che potranno essere affrontate in modo sequenziale o individualmente. Call of Duty 2 sarà molto più esteso del suo predecessore in termini di gameplay e offrirà percorsi multipli per completare ogni missione; inoltre sarà potenziato da un motore interamente realizzato da Infinity (a differenza del primo Call of Duty e delle relative espansioni che utilizzavano il motore di Quake 3 Arena). Questo engine sarà in grado di gestire effetti avanzati come il fumo che inibisce la distanza della visuale e le condizioni atmosferiche come le tempeste di sabbia (nella campagnia Nord Africana) e le tempeste di neve (nelle missioni Russe).
Infine la press release contiene i primi dettagli di un Battle Chatter System implementato nel gioco che gestirà l'intelligenza artificiale dei compagni di squadra e darà loro l'abilità di gridare comandi e informazioni riguardanti il contesto della battaglia.
Vi ricordo infine che il gioco è previsto per l'autunno, sarà con molta probabilità mostrato all'E3 di quest'anno e, per essere sempre aggiornati in proposito, aggiungete Call of Duty 2 ai vostri Favoriti!

TI POTREBBE INTERESSARE