WirelessgamingId apre una divisione mobile 

La notizia non è certo sconvolgente, visto che finora Id si era affidata alla società proprietaria Fountainhead, ma fa sempre bene sapere che un altro nome importante si affaccia sul mobile gaming.

Appena qualche giorno fa avevamo accennato alle intenzioni di John Carmack di convertire Wolfenstein 3D per cellulare, ed ecco qui una conferma -più o meno diretta- di tale desiderio. Id avrà ora una vera e propria divisione dedicata allo sviluppo di mobile games, capeggiata dalla moglie dello stesso Carmack (già dirigente di Fountainhead). Evidentemente Id vuole mettere la propria faccia su un settore da tempo in forte espansione, e che per ammissione dello stesso Carmack, sembra essere pronto a sostenere l'arrivo di "veri" videogames.