ArchivioIl Vaticano contro PlayStation 

Il Vaticano contro PlayStation

Il Vaticano contro PlayStation

Dieci anni di passione. E' questo lo slogan utilizzato da Sony per festeggiare i dieci anni del lancio di PlayStation, prendendo in prestito l'iconografia religiosa per la sua nuova campagna pubblicitaria che ritrae un ragazzo circondato da una simil-corona di spine con i simboli che hanno reso famosi i quattro tasti del joypad.
Questo messaggio non è passato incolume alle critiche del Vaticano, con un coro di giudizi negativi, iniziati con un articolo su Famiglia Cristiana, firmato dal direttore Antonio Sciortino, che afferma "Si è superato il limite" seguito poi dal cardinale Ersilio Tonini che ha giudicato la pubblicità "irriverente" e ha aggiunto "...già sento molte volte i bambini che dicono che il paradiso è il posto dove si beve caffè, ricordando anche in questo caso una pubblicità. Ora i giovani possono pensare che la passione di Cristo serva ad un gioco."

TI POTREBBE INTERESSARE