John Carpenter: il grande cinema debutta su XBox

Hollywood e console, un binomio che dovrebbe scatenare le fantasie di tutti gli appassionati, e che sembra prendere sempre più forma dopo le dichiarazioni di Konami, che ha voluto dare un seguito "virtuale" (ma poi nemmeno tanto) al film del regista americano, intitolato The Thing. La console targata Microsoft si è arricchita così di un ospite illustre, e visti gli ultimi trend, possiamo giurare che non sarà l'ultimo. The Thing (questo il titolo) nascerà come Action Game, e ripartirà con la trama laddovè il film terminò. L'obbiettivo della realizzazzione di The Thing non è che un particolare dell'accordo stipulato il Dicembre scorso tra la casa giapponese e Gli Universal Studios Interactive di Hollywood. Konami si lancia così tra le protagoniste della produzione per XBox, insieme a Bandai, Capcom e Hudson.