Konami acquisisce i diritti per Saw  21

Un articolo di Variety, rivista specializzata nell'ambito cinematografico, i diritti per l'adattamento videoludico della serie thriller-horror Saw sarebbero passati a Konami.
Il famoso publisher nipponico avrebbe infatti rilevato la licenza ufficiale dalla sfortunata etichetta Brash Entertainment, che stava lavorando al videogioco in questione prima della chiusura della compagnia. Secondo quanto riportato, l'accordo è stato raggiunto tra Konami e lo studio cinematografico Lionsgate, con il team Zombie Studios al lavoro sul progetto, autori già di Super Bubble Pop, Shadow Ops: Red Mercury e Ecks vs. Sever.
Il gioco in questione, di cui si sa ben poco tranne il fatto che dovrebbe contenere (nella versione in Inglese) la voce di Tobin Bell, l'originale Jigsaw, è previsto per l'autunno su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.