L'Australia rifiuta la classificazione di Fallout 3  9

L'Australia rifiuta la classificazione di Fallout 3

L'OFLC, l'organo che in Australia assegna la classificazione per età ai videogiochi, come il nostro PEGI o l'americano ESRB, ne ha rifiutato l'assegnazione a Fallout 3. In questo modo, se non ci saranno ulteriori sviluppi e si tornasse sulla decisione presa, il gioco non sarà distribuibile sul territorio australiano, sul quale sarà di fatto vietato. Il problema risiede nella classificazione che, per i videogiochi, prevede come tetto massimo il rating 15+ mentre non contempla il 18+ che, dati i contenuti del gioco, sarebbe probabilmente stato ad esso assegnato. Attendiamo repliche da parte di Bethesda.